I vantaggi del Legno

Molto spesso, di fronte alla necessità di scegliere un nuovo infisso, si pensa che serramenti in metallo o in PVC siano più convenienti rispetto al legno, più duraturi, con un impatto ambientale minore, o comunque più economici.
In realtà non è così.
I vantaggi del legno risultano in certi casi evidenti, specie nel lungo termine.
Sicuramente un infisso in legno supera gli altri per estetica, tanto che spesso i serramenti in PVC o in metallo imitano “l’effetto legno”.
Sui costi c’è da fare una riflessione più globale: oltre infatti al costo specifico dell’infisso bisogna valutare la sua qualità in termini di prestazioni, in particolare per quanto riguarda la trasmittanza termica. Un infisso con una trasmittanza termica bassa infatti riduce molto i costi dei consumi di un’abitazione, e ripaga nel lungo tempo.  Fare finestre isolanti in alluminio ad esempio, è molto più costoso che farle in legno.

Per quanto riguarda l’impatto ambientale invece, è erroneo pensare che usare il legno per le finestre nuoccia all’ambiente.  Al contrario il taglio di alberi fatto con un certo criterio favorisce la riforestazione.
Il legno è l’unica materia prima che durante la sua produzione pulisce l’aria liberandola dall’anidride carbonica, a differenza  di altri materiali (vedi PVC) che per la loro produzione bruciano petrolio producendo anidride carbonica. Inoltre la pulizia dell’aria operata da una pianta giovane è molto più efficace di quella operata da una pianta matura. Pertanto è molto importante garantire nelle foreste un adeguato ricambio di piante, tagliando quelle mature per uso industriale e riforestando immediatamente con piante giovani dopo l’abbattimento.

Infine c’è da riflettere sulla durata di un materiale rispetto all’altro. Sicuramente in termini di durata l’alluminio ha delle prestazioni eccellenti, ma per fare una scelta oculata basta vedere quanti anni di garanzia vengono dati al momento dell’acquinsto di una finestra: generalmente per il PVC si arriva al massimo a tre anni mentre il legno può arrivare anche a 10. Ovviamente è importante sceglere un buon legno e prodotti di buona fattura, che ripagano la spesa iniziale nel tempo.

Certificazioni CE

Su tutti i prodotti di propria produzione, la Di Domenico Infissi appone la Marcatura CE e rilascia l’ATTESTAZIONE DI CONFORMITA’ secondo quanto disposto dalle norme UNI EN 14351-1 e UNI EN 13659, in applicazione a quanto disposto dalla direttiva europea 89/106/CE. La Marcatura CE è uno degli strumenti di regolamentazione del mercato introdotti a livello europeo per la garanzia del consumatore rispetto a determinati requisiti dei prodotti. La Di Domenico Infissi ha completato l’iter per la marcatura sottoponendo a test, presso un laboratorio accreditato, la propria gamma di prodotti e s’impegna nel continuo monitoraggio e miglioramento delle prestazioni certificate, con l’applicazione di un costante sviluppo del prodotto.

MATERIALI VERNICIATURA

home